L'assessore Maria Teresa Moccia di Fraia

Incapace, scaldasedia, da cacciare. C’è chi non accetta le accuse formulate nei confronti dell’assessore comunale agli eventi Maria Teresa Moccia di Fraia per i ritardi accumulati nella definizione del cartellone estivo degli spettacoli.

Una polemica per la verità non nuova nel corso degli anni.

Idea Pozzuoli, però, che ha politicamente caldeggiato l’ingresso nella giunta Figliolia dell’insegnante del “Virgilio” prestata alla politica, reagisce alle critiche e, con un post pubblicato alle 23.03 di stasera sulla propria pagina Fb, difende a spada tratta la Moccia di Fraia, sottolineando che con 140mila euro potenziali, tra finanziamenti comunali e regionali, si può ben poco.

Anzi è un’impresa poter organizzare qualcosa.

Chissà quali saranno le reazioni.

Intanto, un suggerimento a Idea Pozzuoli lo diamo noi.

Date l’incarico di scrivere sui social  soltanto a chi conosce l’italiano!.

Non si può, infatti, nemmeno per distrazione, omettere l’apostrofo tra “un” e “impresa”, soprattutto se si interviene a sostegno di un assessore che, tra le sue deleghe, ha anche quella alla cultura…

IL POST DI “IDEA POZZUOLI”

Commenti