Partirà mercoledì prossimo, 10  febbraio, la tariffa di 50 centesimi per la prima ora di parcheggio sulle strisce blu.

Lo ha appena deciso il sindaco Enzo Figliolia con un’ordinanza firmata poco fa, che rinvia appunto di 13 giorni rispetto all’annuncio iniziale (fissato per il 29 gennaio scorso) l’entrata in vigore dell’agevolazione per gli automobilisti che sostano nelle aree comunali a pagamento di Pozzuoli.

Come scritto in esclusiva da Pozzuoli21 martedì, è confermato il motivo del disservizio che ha creato tra i cittadini molto malumore e anche qualche discussione inutile con i vigili urbani impegnati a spiegare perché alle  parole del Capo dell’Amministrazione non fossero seguite azioni concrete.

internoTutta colpa di un imprevisto problema di riprogrammazione dei 59 parcometri disseminati sul territorio cittadino.

La società che li ha forniti in noleggio e che ne cura la manutenzione per un anno (la “Tc.Italia Servizi” di Napoli, aggiudicataria dell’appalto per 124mila euro a partire dallo scorso 28 settembre) sta infatti sudando le classiche sette camicie per aggiornare il software di quelle apparecchiature in modo da consentirne anche la stampa dei grattini da 50 centesimi per 60 minuti iniziali di sosta.

Almeno, però, adesso finalmente si conosce la data di risoluzione del problema.

Speriamo sia quella giusta e incrociamo le dita…