Uno dei parchimetri appena installati dal Comune su via Alfonso Artiaco

Via Artiaco sta per essere tappezzata di strisce blu.

Non è un pesce di aprile ma ciò che accadrà di qui a breve nel popoloso rione che prende il nome dal compianto senatore puteolano (nonno ed omonimo dell’attuale assessore alla viabilità, Alfonso Artiaco).

Sono infatti comparsi i primi parchimetri del Comune, installati in vari punti della strada di collegamento tra via Campana e piazza Capomazza, anche in prossimità delle scuole.

Dunque, anche i residenti e gli avventori di questa zona dovranno pagare il grattino (o l’abbonamento annuale al parcheggio) al Municipio.

Novantasei le strisce blu previste nel piano generale della sosta (approvato con delibera di giunta 86 del 2 luglio 2014), novantaquattro invece le strisce bianche, a meno di eventuali ulteriori novità.

Non si capisce tuttavia perché un provvedimento vecchio di quasi tre anni venga varato soltanto adesso in questa parte di città.

C’entra la scadenza elettorale ed è la sorpresa che ha voluto fare il sindaco Figliolia ai residenti della Zpru di colore rosso?

In molti ne sono certi: chissà cosa ne pensa la gente del posto…

Commenti