venerdì, Aprile 19, 2024
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img

Tentano estorsione a un imprenditore edile per conto del clan: due arrestati dai carabinieri

Tentata estorsione aggravata dal metodo mafioso. E’ l’accusa per cui due persone sono state arrestate dai Carabinieri di Pozzuoli al termine di un’indagine condotta dalla Direzione Distrettuale Antimafia. I due, nei mesi di settembre ed ottobre del 2022,  sostenendo di agire per conto del clan Longobardi-Beneduce, avrebbero intimidito un imprenditore edile per ottenere il pagamento di una somma di denaro, di importo imprecisato, per consentirgli la prosecuzione di alcuni lavori di efficientamento energetico svolti per un condominio puteolano.

 

spot_img

Latest Posts

spot_img
spot_img
spot_img

ALTRI ARTICOLI

ARTICOLI PIU' LETTI