HomenewsTerme Puteolane, crollano due...

Terme Puteolane, crollano due solai: paura a via Napoli

spot_imgspot_img
spot_imgspot_img

Molti danni e tanto spavento, ma per fortuna nessun ferito. E’ il bilancio del crollo avvenuto ieri sera alle Terme Puteolane, lo storico albergo di via Napoli ormai dismesso da circa un anno.

Il cedimento si è verificato poco dopo le 20: a venir giù sono stati due solai di copertura della ex sala ristorante della struttura, quella, per intenderci, adibita negli ultimi tempi ad ospitare mostre, convegni e dibattiti.

La parete al cui interno si è verificato il cedimento
La parete al cui interno si è verificato il cedimento

 

 

La zona del crollo vista da via San Francesco ai Gerolomini con le prime luci del giorno (foto vincenzo rizzo)
La zona del crollo vista da via San Francesco ai Gerolomini con le prime luci del giorno (foto vincenzo rizzo)

L’allarme è stato lanciato dai numerosi residenti del posto, che hanno sentito un fortissimo rumore e, subito dopo, visto sollevarsi una grossa nuvola di polvere, con una pioggia di calcinacci precipitata sulla strada e che, per buona sorte, non hanno colpito nessuno.

Sul posto, sono accorsi immediatamente vigili del fuoco, poliziotti, carabinieri e tecnici comunali (con il vicesindaco e assessore ai lavori pubblici Mario Marrandino) per constatare la situazione e decidere il da farsi.

Il primo provvedimento è stato il transennamento dell’area interessata al cedimento, la chiusura del tratto finale di via San Francesco ai Gerolomini e il senso unico alternato per il passaggio delle auto.

Il vicesindaco e assessore ai lavori pubblici Mario Marrandino sul posto mentre si consulta con un tecnico comunale
Il vicesindaco e assessore ai lavori pubblici Mario Marrandino sul posto mentre si consulta con un tecnico comunale
La facciata lato mare delle Terme Puteolane al cui interno è avvenuto il crollo
La facciata lato mare delle Terme Puteolane al cui interno è avvenuto il crollo
La sala convegni (ex sala ristorante) al cui interno è avvenuto il crollo dei solai

Circolazione veicolare successivamente interrotta nella zona del crollo, con viabilità impedita in entrambi i sensi di marcia fino ad avvenuta messa in sicurezza di tutta la parte dell’immobile ritenuta pericolante.

Ovviamente, le cause e le responsabilità di quanto accaduto sono ancora tutte da accertare e saranno più chiare appena potranno essere effettuate verifiche tecniche più approfondite.

Di certo, fa davvero impressione vedere, sia pure dall’esterno, com’è ridotta la sala delle Terme Puteolane che è stata spesso teatro di importanti appuntamenti politici locali.

L'ingresso della sala convegni (ex sala ristorante): sulla destra si possono notare i pezzi di solaio crollati all'interno
L’ingresso della sala convegni (ex sala ristorante): sulla destra si possono notare i pezzi di solaio crollati all’interno

Tra i più recenti, il congresso cittadino del Pd  tenutosi appena dieci mesi fa, il 26 ottobre scorso. http://www.pozzuoli21.it/figliolia-prepara-la-corsa-al-parlamento/

(foto di Vincenzo Del Giudice)

 

spot_img

Ultimi articoli pubblicati