L’impatto visivo è davvero spettacolare e lo si può ammirare al rione Toiano, dove, tra i “carriarmati” gialli e rosa, sta nascendo, sul cemento di via Ovidio 11 (superficie perfetta per un playground che si rispetti) il secondo dei tre campi di pallacanestro promessi, realizzati  e donati al Comune da due associazioni, i “Charlatans” (club di pallacanestro, presieduto da Giancarlo Garraffa, che milita nel torneo Master over 40) e la onlus “DareFuturo” di Roberto Pennisi (che si occupa di beneficenza a favore dei bambini meno fortunati).

L’entusiasmo su Facebook per il campetto in corso di realizzazione

L’impianto, che prende il nome di “CharlaPlayGround”, prima della sua inaugurazione ufficiale con tanto di testimonial d’eccezione (top secret per ora il suo nome) deve essere ancora completato con l’installazione dei due canestri “antivandalo”, così come già accaduto sul lungomare di via Napoli due mesi fa e come accadrà per il terzo campo ancora da allestire, in via Severini a Monterusciello.

Per il momento, godiamoci i magnifici colori di questa sana oasi di tempo libero e auguriamoci che tutti sappiano prendersene cura.

Così come meritano tutti gli sforzi di chi l’ha ideata (a cominciare da Gianfranco Timpano, segretario dei Charlatans residente a Pozzuoli) e concretizzata con l’indispensabile supporto del Municipio.

Commenti