sabato, Marzo 2, 2024
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img

“Tombini aperti e fili elettrici scoperti sulla piazza a mare: il Comune spende e spande ma non per la nostra sicurezza!”

Ricevo e pubblico*

“Caro Direttore, sono uno dei tanti cittadini di Pozzuoli che sabato mattina, approfittando della stupenda giornata di sole, ha portato i propri figlioletti a fare una passeggiata nel centro storico. Le giro le foto che ho scattato sulla piazza a mare e in piazza della Repubblica per mostrarle quanti pericoli devono scansare bimbi e anziani che vogliano concedersi qualche ora di svago nella nostra città. Ci sono addirittura tombini aperti e fili elettrici scoperti che mettono a repentaglio la pubblica incolumità.

E’ una vergogna, con tutte le milionate di euro che l’Amministrazione investe sul territorio, non preoccuparsi di questi piccoli e poco costosi interventi di manutenzione che, se non eseguiti, possono concorrere a provocare perfino grandi tragedie. Il Suo blog è molto letto anche tra i fanfaroni che tutto fanno meno che occuparsi della nostra sicurezza: spero che, attraverso questa cassa di risonanza mediatica, a qualcuno di essi venga una crisi di coscienza e prenda immediati provvedimenti, anche a tutela delle propria fedina penale in caso di incidenti dalle conseguenze gravi o irreparabili. Grazie per l’attenzione”.

*Lettera firmata

spot_img

Latest Posts

spot_img
spot_img
spot_img

ALTRI ARTICOLI

ARTICOLI PIU' LETTI