HomeArea FlegreaTragedia in mare a...
spot_imgspot_img
spot_img

Tragedia in mare a Baia: i familiari di Pasquale Corsaro scrivono una lettera per ringraziare chi è vicino al loro dolore

Ricevo e pubblico la lettera scritta da Emanuele Corsaro, a nome di tutta la sua famiglia, per ringraziare tutti coloro che hanno voluto ricordare il fratello Pasquale, 35enne meccanico di Pozzuoli deceduto il 27 dicembre scorso in seguito ad un tragico incidente al largo del porto di Baia.

***

In nome della famiglia di Pasquale Corsaro, della moglie Lucia, dei miei fratelli Salvatore e Federico, di mia madre, desidero esprimere i nostri ringraziamenti verso tutte le persone che ci sono vicine in questo momento di grande dolore: la vostra vicinanza è dimostrazione di quanto Pasquale fosse amato.

Grazie al mondo della nautica e ai giornalisti che hanno elogiato Pasquale come uno dei migliori del suo settore.

Tocca però a noi dire che non era solo un grande professionista ma un grande marito, padre, figlio, fratello, zio, amico.

Un grazie particolare vogliamo riservarlo al sindaco di Bacoli Josi Gerardo Della Ragione.

Pasquale era un cittadino di Pozzuoli ma nonostante ciò amava Bacoli e i Campi Flegrei. Abbiamo apprezzato molto la sua scelta di spegnere l’albero di Natale il giorno del tragico incidente.

Un sentito grazie a tutti per partecipato al nostro lutto e per aver dedicato un pensiero alla memoria del nostro amato Pasquale.

Il compianto Pasquale Corsaro
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img

Ultimi articoli pubblicati