martedì, Giugno 18, 2024
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img

Tre bancari contagiati dal coronavirus: svelato il mistero sulla chiusura di UniCredit in piazza Capomazza

Il coronavirus non risparmia nemmeno gli istituti di credito. Lo testimonia quanto sta accadendo da ormai circa due settimane in piazza Capomazza, sul cosiddetto quadrivio dell’Annunziata, da quando cioè ha improvvisamente chiuso al pubblico la filiale UniCredit.

Una chiusura “temporanea” “con riferimento all’attuale situazione sanitaria che sta interessando il nostro paese”, recita l’avviso affisso dalla direzione della banca all’esterno degli sportelli e nell’area riservata al prelievo e al versamento automatico di banconote.

Una comunicazione generica dietro cui però si cela l’amara realtà, che abbiamo scoperto grazie ad alcune fonti molto attendibili.

E cioè che tre dipendenti di quella filiale (due non puteolani, stando alle notizie in nostro possesso) sono risultati positivi al Covid ed è dunque stato necessario prendere tutte le precauzioni inevitabili per scongiurare il diffondersi del contagio.

Secondo alcune indiscrezioni, la filiale potrebbe già riaprire lunedì della prossima settimana, ovviamente dopo una radicale sanificazione dei locali.

spot_img

Latest Posts

spot_img
spot_img
spot_img

ALTRI ARTICOLI

ARTICOLI PIU' LETTI