HomenewsTunnel Tangenziale-Porto: Figliolia si...
spot_imgspot_img
spot_img

Tunnel Tangenziale-Porto: Figliolia si “vanta”…e Giacobbe gliele “canta”…

Ricevo e pubblico i due comunicati stampa pervenuti in merito alla visita di oggi nel cantiere “Copin” per la realizzazione del tunnel di collegamento tra Tangenziale di via Campana e Porto di Pozzuoli.

***********************************************************************************

IL COMUNICATO DEL SINDACO ENZO FIGLIOLIA

 “È una giornata importante per Pozzuoli, ma potremmo dire per l’intera zona flegrea: questo tunnel che a dicembre 2016 collegherà la Tangenziale direttamente con il porto di Pozzuoli sarà un asse viario fondamentale in caso di esodo di massa per le calamità naturali e soprattutto cerniera tra la zona alta e gli imbarchi, con la delocalizzazione dell’attività portuale commerciale”. Lo ha detto il sindaco di Pozzuoli Vincenzo Figliolia intervenendo alla celebrazione di Santa Barbara nel cantiere della Copin SpA, la società che sta realizzando l’asse di collegamento della Tangenziale (uscita via Campana) con il porto di Pozzuoli. Sta prendendo sempre più forma quel progetto innovativo di riqualificazione della città – ha continuato Figliolia – che iniziammo durante il mio primo mandato da sindaco. Rione Terra, nuova portualità, archeologia e turismo di qualità sono le direttrici di sviluppo locale e ora chiediamo all’assessore Vetrella qui presente e al governatore Caldoro di coinvolgere pienamente l’amministrazione comunale e l’intero Consiglio comunale di Pozzuoli nella definizione del nuovo piano regolatore del porto. Per la nostra città, il porto è di prioritaria importanza”.  L’assessore regionale ai Trasporti Sergio Vetrella, intervenuto anche a nome del presidente Caldoro, ha definito quest’opera “di rilevanza strategica nazionale”. Il tunnel collegherà l’uscita della Tangenziale di via Campana direttamente con l’area imbarchi di via Fasano, nei pressi dell’ex Sofer. L’opera, finanziata per 153 milioni di euro dal Ministero dei Trasporti, si sviluppa su una galleria di 1,7 km e sfrutta 80 metri di dislivello. Dopo la visita al cantiere, avviato quattro mesi fa, il vescovo di Pozzuoli Gennaro Pascarella ha celebrato una Messa in onore di Santa Barbara, protettrice dei minatori.

************************************************************************************

IL COMUNICATO STAMPA DEL CONSIGLIERE REGIONALE (EX SINDACO) PASQUALE GIACOBBE 

 “Lo sblocco della seconda tranche dei fondi per la realizzazione della galleria di collegamento tra la Tangenziale di Napoli ed il porto di Pozzuoli, da parte della Regione, è una grande opportunità di sviluppo economico ed occupazionale per la città di Pozzuoli”. A margine della visita dell’Assessore Vetrella al cantiere, così l’onorevole Pasquale Giacobbe ha commentato la notizia, aggiungendo: “Quanto realizzato oggi dalla Giunta Regionale è la chiara conferma che quando si ha a cuore la propria terra, ogni ruolo istituzionale è utile per proseguire una sana e positiva azione di governo del territorio. Da sindaco – ha proseguito Giacobbe – realizzai il progetto, come riportato dal giornale Cronaca Flegrea, e demmo il via al cantiere, sfruttando la prima parte del finanziamento. Da Consigliere regionale mi sono speso perché quell’opera, cha allora come oggi, ritenevo strategica per la città, non rimanesse incompiuta”“Realizzare quest’opera significa far fare un balzo in avanti a tutta l’area flegrea, che attraverso la centralità e la crescita di Pozzuoli, potrà sviluppare economie commerciali ed investimenti imprenditoriali che favoriranno la nascita di nuovi posti di lavoro e renderanno più ricca la città. Oggi è una grande giornata per noi puteolani, e la Regione Campania ancora una volta dimostra massima attenzione per i progetti “veri”, quelli che migliorano la nostra terra”.

(le foto di Figliolia sono di Alfio Panico)

 

spot_img
spot_img
spot_img

Ultimi articoli pubblicati