HomeDall'Italia e dal MondoTurismo, a Roma seconda...
spot_imgspot_img
spot_img

Turismo, a Roma seconda edizione “Destination Gala” con Turespaña

Planner e giovani talenti del turismo si incontrano nella Capitale

Roma, 11 gen. (askanews) – Roma si riconferma sede ufficiale anche per la seconda edizione del Destination Gala che domani, 12 gennaio, invita i planner italiani al Radisson Blu GHR Hotel per una serata celebrativa della destinazione Spagna. L’evento, ideato e organizzato da BeAcademy, in collaborazione con MPI Italia Chapter, rivede protagonista Turespaña anche per il secondo anno, dopo il successo della scorsa edizione che è valsa all’Ufficio Governativo del Turismo Spagnolo di Roma l’elezione tra le top best practice dell’anno tra i 33 uffici dell’Ente nel mondo.

Una serata di networking e intrattenimento, firmato Eclittica Creating Emotions, impreziosita nei contenuti da un panel di ispirazione sui nuovi approcci al turismo e la comunicazione positiva, moderato da Salvatore Sagone, Presidente ADC Group, che vedrà confrontare Arturo Escudero, Responsabile Marketing dell’Ufficio del Turismo Spagnolo a Roma, Silvia Donatiello, Responsabile Italia dell’Ente del Turismo di Gran Canaria, Luigi Irione, CEO di Genuina Hub e Bruno Mastroianni, giornalista e collaboratore per la social media strategy con RaiPlay e RaiTeche.

Sono 36 i giovani talenti nel Tourism, Hospitality & Event Management che hanno lavorato in 4 Team per analizzare quattro linee di sviluppo turistico per la destinazione Spagna, individuando criticità attuali e proponendo soluzioni migliorative utili per un prossimo piano d’azione 2023 dell’Ufficio Spagnolo del Turismo in Italia (TURESPAÑA). MICE ed Eventi di Alta Gamma, Turismo Accessibile, Nuove Nicchie Turistiche – dalla Generazione Z al Turismo Pet-Friendly, Sostenibilità nelle Aree Rurali: queste le quattro direttrici lungo le quali si snodano le progettualità che i giovani masterini della BeAcademy hanno sviluppato con approccio analitico, coordinati scientificamente da quattro rappresentanti del mondo accademico dell’Ateneo di Messina, partner universitario di questa edizione grazie alla visione internazionale del Rettore Prof. Salvatore Cuzzocrea: Prof. Antonio Crupi, Prof.ssa Veronica Marozzo, Prof. Enrico Nicosia, Prof. Carmelo Porto.

I progetti, valutati da una commissione di esperti della meeting & tourism industry ed esponenti della stampa di settore, saranno esposti agli operatori partecipanti all’evento e premiati in un contesto disegnato per celebrare la destinazione spagnola ed incentivare lo sviluppo di nuove opportunità di business Italia-Spagna dal Turismo agli Eventi.

A Gonzalo Ceballos, Direttore Ufficio Governativo del Turismo Spagnolo a Roma, il compito di assegnare il Destination Talent Award 2022 al miglior progetto presentato dagli young professionals della BeAcademy, che verrà adattato per essere sviluppato come attività di promozione dell’Ente Spagnolo del Turismo in Italia nel 2023. Commenta Ceballos: “Nel 2021 e nel 2022 l’intero comparto del segmento Mice e degli eventi ha ripreso la propria attività a pieno rendimento, e in questa fase di ripresa la Spagna non ha perso la sua posizione privilegiata. Secondo la classifica ICCA, la Spagna è il secondo paese al mondo per numero di meetings organizzati nel 2021. Alla luce di questi numeri desideriamo mantenere la nostra posizione come riferimento internazionale nel turismo MICE. I 4 progetti realizzati dai 36 studenti del Master THEM sono direttamente correlati al nostro obiettivo principale, che non è altro che promuovere un turismo di qualità, responsabile, sostenibile e accessibile. L’evento finale del percorso formativo del Master THEM rappresenta un’opportunità per stimolare il teamworking e la partecipazione dei vari stakeholders dell’industria e la formazione nel segmento MICE in Italia e in Spagna. Infatti contiamo sulla preziosa collaborazione dello Spain Convention Bureau e 5 dei suoi soci presenti nel Destination Gala: Tenerife Convention Bureau, Sitges Convention Bureau, Bilbao Convention Bureau, Gran Canaria Convention Bureau e Valencia Convention Bureau.”

Il gioco è la dinamica scelta per intrattenere i partecipanti che potranno mettersi alla prova per aggiudicarsi i voucher soggiorno messi in palio dai convention bureau partner dello Spain Convention Bureau: soggiorni ed esperienze alla scoperta della destinazione che da Bilbao a Gran Canaria, da Sitges a Valencia e Tenerife offriranno ai partecipanti l’opportunità di vivere la Spagna in prima linea.

“Siamo orgogliosi di essere nuovamente al fianco di Turespana per questo progetto che premia i giovani e il loro approccio al turismo in una chiave creativa che possa rompere gli schemi. – commentano Alessia Di Raimondo e Benedetto Puglisi, Co-Founder e Direttori della BeAcademy, – “Turespaña è una best practice per attenzione verso la formazione di settore ed è stata la prima a sposare il nostro progetto diventando main partner del Master THEM già nel 2021. Siamo felici di poter contribuire alla loro strategia promo-commerciale e ansiosi di celebrare la Spagna al Gala insieme ad MPI Italia e tutti coloro che si uniranno a questa festa”.

“MPI Italia è partner di BeAcademy dal primo anno del Master THEM perché le opportunità formative e professionali che offre ai giovani sono di particolare valore, immettendo nel mercato del lavoro nuovi talenti, preparati e motivati, soprattutto nella meeting industry. – commenta Giuseppina Cardinale, Presidente MPI Italia Chapter – “Il Destination Gala è un progetto innovativo e lungimirante e ne abbiamo sposato vision e mission dal primo momento, perché in linea con i valori e obiettivi della nostra Associazione. Saremmo felici di poter presto vedere protagonista al fianco della Spagna anche l’Italia con l’ENIT in questa iniziativa importante per i nostri giovani e l’industria MICE”.

“Il Radisson Blu GHR Rome è onorato di aderire come sponsor a questo evento, che favorisce il confronto young professional e operatori della meeting industry con un approccio meno tradizionale. La nostra sala immersiva permetterà ai planner presenti alla serata di sentirsi in Spagna lontano dalla Spagna”, conclude Gian Maria Vecchiarelli, direttore commerciale dell’Hotel che ospita l’evento.

continua a leggere sul sito di riferimento

spot_img
spot_img
spot_img
spot_img

Ultimi articoli pubblicati