Il sindaco di Pozzuoli Vincenzo Figliolia ha firmato un’ordinanza (CLICCA QUI PER LEGGERLA) con la quale ha prorogato di altri due giorni, fino a venerdì 29 novembre 2019, la chiusura al pubblico del cimitero comunale. Il provvedimento è stato adottato, a salvaguardia della pubblica e privata incolumità, dopo che la ditta incaricata di effettuare i lavori di messa in sicurezza dei luoghi interessati da dissesti, smottamenti del suolo e avvallamenti del terreno, ha rappresentato la necessità di prorogare lo stato di interdizione all’utenza per completare l’intervento previsto. Al cimitero si potrà accedere unicamente per le operazioni indifferibili ed urgenti richieste per ragioni igienico-sanitarie, oltre che per le tumulazioni e gli interri – per i quali sarà consentito l’accesso ad un numero limitato di familiari –, per le operazioni di esumazione ed il deposito di urne cinerarie.

*comunicato stampa dal portavoce del Sindaco di Pozzuoli

Commenti