Poco fa una pioggia di calcinacci ha investito un tratto di via Carlo Rosini, per fortuna deserto a causa delle restrizioni imposte dalle misure di prevenzione di contagio dal coronavirus.

Il cedimento è avvenuto dallo stabile che un tempo era adibito ad orfanatrofio femminile, nei pressi della chiesa del Carmine.

Sul posto polizia municipale e vigili del fuoco per i rilievi di rito.

Impossibile non pensare a cosa sarebbe potuto accadere in un sabato sera normale.