Il premier Conte (foto LaPresse)

Dopo 21 ore di attesa, poco fa è stato finalmente ufficializzato il contenuto del decreto presidenziale con cui il premier Giuseppe Conte ha stabilito quali sono le attività produttive essenziali che, oltre a quelle già autorizzate nel precedente decreto dell’11 marzo, potranno proseguire nel proprio lavoro da domani lunedì 23 marzo e fino a tutto venerdì 3 aprile.

CLICCA QUI PER LEGGERE L’ELENCO DELLE ATTIVITA’ CHE POSSONO ANCORA LAVORARE OLTRE A QUELLE GIA’ AUTORIZZATE DALL’11 MARZO

CLICCA QUI PER LEGGERE IL TESTO DEL DECRETO