Servizio nei ristoranti fino alle 18 con un massimo di quattro persone non conviventi per ogni tavolo, ristorazione a domicilio e da asporto consentita fino a mezzanotte, chiuse piscine, palestre, centri benessere e centri termali.

Sono queste le principali disposizioni contenute nel DPCM pubblicato poco fa in Gazzetta Ufficiale a firma del premier Giuseppe Conte.

I provvedimenti entrano in vigore a partire da domani, lunedì 26 ottobre, ed avranno efficacia fino alla giornata di martedì 24 novembre.

CLICCA QUI PER LEGGERE TUTTO IL NUOVO DPCM