Fino a lunedì 7 dicembre in Campania l’attività didattica in presenza potrà avvenire solo per le scuole materne e per le prime classi delle scuole elementari.

Lo ha stabilito l’Unità di Crisi Regionale (ad annunciarlo su Facebook sia il presidente De Luca  sia  l’assessore all’istruzione Lucia Fortini): la decisione è stata successivamente ratificata dal Governatore con un’ordinanza, la numero 93 (CLICCA QUI PER LEGGERLA).

Subito dopo aver appreso questa notizia, dalla propria pagina Facebook il sindaco puteolano Enzo Figliolia si è dunque affrettato a rettificare il suo provvedimento con cui, appena un’ora prima, aveva annunciato la riapertura delle attività didattiche in presenza a partire da lunedì 30 anche per le seconde, terze, quarte, quinte elementari e per le prime medie.