In tutta la zona bassa della città è venuta a mancare l’acqua.

Il disservizio, che riguarda l’area compresa da via Napoli ad Arco Felice (altezza Prysmian), durerà almeno fino alle 14.30, così come fa sapere il Comune.

L’interruzione della fornitura idrica è dovuta alla rottura improvvisa di una condotta in via Diocleziano, nel quartiere napoletano di Bagnoli.

Ironia della sorte, pochi minuti prima di questo guasto, il sindaco Figliolia aveva diffuso una circolare per indottrinare i cittadini sulle misure di prevenzione dal coronavirus: a cominciare dalla necessità di lavarsi frequentemente le mani…con l’acqua!