L’Asl Napoli 2 Nord ha disposto la chiusura del Pareo Park di Licola alla luce di quanto accaduto nel pomeriggio di oggi.

Ottanta bambini sono stati infatti portati al pronto soccorso tra il “Santa Maria delle Grazie” e il “Santobono” per bolle, piccole lesioni e arrossamenti alle mani e ai piedi.

Si sospetta che la causa di tutto ciò sia un sovradosaggio di cloro nella piscina in cui nuotavano i piccoli.

Per capire cosa sia realmente accaduto bisognerà però attendere l’esito dei prelievi dell’acqua effettuati dalle autorità sanitarie, dopodiché si prenderà una decisione sulla riapertura della struttura.

Commenti