Brutto risveglio per i residenti di una palazzina in via Corrado Alvaro a Monterusciello.

Qui infatti, al culmine di una rissa in famiglia, un uomo ha accoltellato suo fratello alla testa.

Diversa la dinamica dei fatti rispetto a quanto si era appreso subito dopo il “fattaccio”.

Tutto è accaduto poco dopo le 6 di stamattina, quando C.A.,  tornato a casa ubriaco, ha litigato ferocemente con la madre (che gli rimproverava il suo stato di ebbrezza) fino a picchiarla. 

Il marito della donna, preoccupato per il degenerare della situazione, ha allertato l’altro figlio, C.G., che è intervenuto in difesa della mamma e, al culmine di una accesa discussione col fratello minore, gli ha conficcato un coltello in testa.

Sul posto è intervenuta un’ambulanza per soccorrere il ferito e i carabinieri, che hanno fermato e portato in caserma C.G.

(seguiranno ulteriori eventuali aggiornamenti)

Commenti