Il luogo del tragico incidente del 25 luglio

Una tragica notizia arriva dall’ospedale di La Schiana, dove stamattina si è spento Salvatore Trincone, il 78enne del parco Caruso che il 25 luglio scorso era stato investito da uno scooter mentre attraversava la strada per recarsi all’ufficio postale di Arco Felice.

Il luogo dell’incidente

Le condizioni di Trincone (notissimo e stimatissimo imprenditore edile dell’area flegrea: ha realizzato anche il vecchio lungomare di via Napoli e numerose scuole) si erano purtroppo aggravate quasi subito dopo il ricovero al nosocomio, dove i medici hanno tentato in ogni modo di arginare le conseguenze del fortissimo trauma cranico riportato nell’impatto.

Alla luce del tremendo epilogo di questo incidente, cambierà anche la posizione di colui che conduceva il mezzo  a due ruote che ha colpito mortalmente l’anziano. Il centauro, alla luce del decesso, dovrà infatti difendersi dall’accusa di omicidio colposo.

Ma ci auguriamo che si aprano indagini anche per accertare la sicurezza degli attraversamenti pedonali in una zona così frequentata, specie dai pensionati, proprio per la presenza di un ufficio postale.

Nel luogo dell’incidente, infatti, non c’erano strisce pedonali.