La maggioranza del direttivo Pd di Pozzuoli è passata dalle parole ai fatti  silurando Antonio Tufano (nella foto di copertina) come segretario cittadino.

E’ di poco fa infatti un documento trasmesso da 20 dirigenti su 39 del partito democratico puteolano (Eugenio Amato, Ninotto Bellofiore, Franco Cammino, Mimmo Carandente, Camillo Daniele, Carmen Del Core, Carlo Di Procolo, Franco Fumo,  Pasquale Giacobbe, Giuliana Grimaldi,  Giovanna Marcellino, Gennaro Migliaccio,  Assunta Palumbo, Anna Paparone,  Benedetta Sommella, Guido Tartaglia,  Maria Carmine Tumiatti, Gianluigi Valente, Angelo Varchetta e Gigino Zeno), più cinque consiglieri comunali su sette (Gigi Manzoni, Vincenzo Daniele,  Maria Rosaria Testa, Mimmo Pennacchio e Salvatore Caiazzo), per “licenziare” Tufano e avviare una “fase costituente”.

CLICCA QUI PER LEGGERE IL DOCUMENTO

Un atto con cui si lancia un chiaro segnale di “guerra” al sindaco Figliolia, considerato dalla maggioranza di “dissidenti” il primo responsabile dello “stallo” all’interno del Pd locale.

Vedremo cosa accadrà nel direttivo del partito convocato dal segretario per oggi pomeriggio.

Commenti