Falso allarme bomba oggi pomeriggio in via Solfatara, all’altezza del civico 5, dove, dopo l’allarme lanciato da alcuni operai, i residenti di due palazzine sono stati sgomberati e una zona completamente recintata per circa due ore nei pressi di un centro sanitario.

Sul posto, oltre a carabinieri, vigili urbani e polizia, sono arrivati anche gli artificieri, ma secondo alcune indiscrezioni, quello che sembrava un ordigno era soltanto un pezzo di citronella usato con le canne di bambù per scacciare le zanzare…

Tanto rumore per nulla, fortunatamente.

Commenti