Tre scosse di terremoto di bassa intensità ma molto superficiali sono state avvertite dalla popolazione poco prima delle 22 di stasera. La più forte alle 21.58 (0.9 di magnitudo), seguita da due repliche alle 21.59 (0.2 e 0.3 della scala Richter), tutte con ipocentro tra 970 e 990 metri nel sottosuolo ed epicentro nella zona della Solfatara.