Non ce l’ha fatta purtroppo uno dei lavoratori municipali colpiti dal Covid un mese fa al comando vigili urbani di via Luciano, dove prestava servizio come operaio.

L’uomo (che aveva compiuto 62 anni il 4 gennaio scorso) è deceduto infatti stamattina nell’ospedale napoletano presso cui era stato ricoverato fin dai primi gravi sintomi del contagio.

La tremenda notizia ha fatto immediatamente il giro di tutto il Comune e dell’intero Corpo dei caschi bianchi, affranti per la perdita di un collega e di un amico al quale ciascuno di essi voleva bene.