Rosa Capuozzo, sindaco quartese

Tutti a casa. Pochi minuti fa, altri sei consiglieri comunali di Quarto hanno rassegnato le proprie dimissioni dalla carica facendo decadere Amministrazione e parlamentino civico.

A protocollare in Municipio la rinuncia all’incarico sono stati Enrico Alborino, Antonio Brescia, Gabriele Di Criscio, Vincenzo Di Pinto, Brigida Giaccio e Francesco Passaro.

Lo scioglimento è automatico, visto che, dopo tredici dimissioni complessive, sono rimasti in carica soltanto 11 consiglieri più il sindaco Rosa Capuozzo, ossia un numero inferiore alla maggioranza assoluta sui 24 eletti a giugno di tre anni fa.