Tragedia sfiorata poco dopo mezzogiorno di oggi in piazza Capomazza, dove all’altezza del bar “Crazy”, un tir proveniente da via Campi Flegrei, per cause ancora imprecisate, ha perso il rimorchio.

Il pesantissimo macchinario si è schiantato sul marciapiede antistante l’attività commerciale colpendo di striscio due donne, al punto da trascinare via anche la borsa di una di loro. 

Le malcapitate, che erano entrambe dirette verso il vicino carcere femminile di via Pergolesi, sono state condotte in ospedale da due ambulanze, ma per fortuna non corrono alcun pericolo di vita.

Sul posto (col traffico ovviamente paralizzato) ci sono vigili urbani e pompieri, impegnati a ricostruire la dinamica e le responsabilità dell’accaduto, e a rimuovere l’enorme ingombro che ha rischiato di ammazzare due persone.

Commenti