Sai Palacio

Il sogno diventa realtà per Sai Palacio, 31enne ballerino cubano residente a Pozzuoli da 7 anni, dove in tanti lo conoscono come apprezzato insegnante di danza.

Stasera, infatti, il nostro concittadino Sai, a partire dalle 21, debutterà al Palapartenope (in “prima nazionale”) nel corpo di ballo di “Musicanti”, il grande musical che avrà come colonna sonora le più belle canzoni di Pino Daniele e che vedrà attori e danzatori muoversi all’interno di una scenografia sviluppata su quattro piani, con movimenti coreografici studiati per accompagnare il racconto e la musica.

Due mesi di duro impegno per Sai (dopo un provino effettuato quasi per caso ad ottobre, è stato subito ingaggiato dalla compagnia, già all’opera da circa due anni in questo imponente spettacolo) che si cimenterà al fianco di una band con cui ha già lavorato in passato.

 

In scena con lui un cast di talentuosi artisti (Noemi Smorra, Alessandro D’Auria, Maria Letizia Gorga, Simona Capozzi, Pietro Pignatelli, Enzo Casertano, Francesco Viglietti, Leandro Amato e Ciro Capano), supportati da tanti musicisti “amici” di Pino Daniele:  Fabio Massimo Colasanti (chitarrista e anche direttore artistico del musical), Roberto d’Aquino (basso), Fabrizio De Melis (viola), Alfredo Golino (batteria), Hossam Ramzy (percussioni), Simone Salza (sax), Elisabetta Serio (pianoforte–tastiere), Mel Collins (sax) e Jimmy Earl (basso).

Per conoscere tutte le altre notizie relative a “Musicanti”, basta cliccare qui, sul sito ufficiale dell’evento.

Non ci resta che augurare al “puteolano” Sai Palacio il successo che merita un autentico “Nero a Metà”, così come lui stesso ama definirsi sulla sua pagina Facebook.

Commenti