Ricevo e pubblico*

Sono in corso a Pozzuoli le riprese di “Figli di Medea”, il corto diretto da Mauro di Rosa e prodotto dall’associazione culturale En Art, da anni attiva sul territorio con iniziative artistiche e culturali di rilievo.

Le riprese termineranno domenica 21 giugno e saranno effettuate nel quartiere di Monterusciello, dove s’incroceranno le storie di Michele, Lello, Giuseppe e Rossella, il cui destino è segnato dal contesto in cui vivono, contraddistinto da complesse problematiche sociali relative alla sua particolare genesi.

La scelta di questa particolare location è anche un tentativo di scuotere dal punto di vista culturale un territorio i cui abitanti sembrano aver accettato passivamente un annichilente stato di “marginalità”.

Quella del regista è “una vera e propria dichiarazione d’amore verso la propria terra raccontata attraverso la realtà fredda e crudele di un quartiere popolare”.

Gianfranco Terrin

Il cast vede la partecipazione di Gianfranco Terrin (l’attore di Pozzuoli volto noto Disney Channel) che da anni vive ad Hollywood dove ha lavorato con grandi star come George Clooney, Johnny Depp, Zac Efron, Orlando Bloom, Nicholas Cage, Jake Gyllenhaal, Olivia Wilde, per nominarne alcuni, “Sempre emozionante per me lavorare a Pozzuoli, proprio da qui e` partita la mia carriera, questa terra mi ha portato grande fortuna” afferma Gianfranco, che a breve ritornerà in Campania con un grosso Musical.

Un cast quindi di attori affermati come Terrin Pasquale Ioffredo affiancati da Antonio Vitale, Melania Pellino, Antonella Cioli, Enzo Perna, Egidio Carbone.

Partecipano inoltre alla produzione giovani professionisti del settore: Antonio Arte, Peppe De Muro, Pierpaolo Stellato, Antonio De Rosa (AIC) e Paolo Visone, Carmela Serpe, Demi Licata, Francesca De Lucia e Daniel Kryn.

Il progetto si avvale del patrocinio e della collaborazione della Film Commission Regione Campania.

*comunicato stampa