Ha dato seguito con un atto ufficiale alla lettera aperta inviata il 10 novembre a “Pozzuoli21”. (http://www.pozzuoli21.it/diamo-a-pozzuoli-un-teatro-comunale/). Dunque, ben presto sarà sottoposta al voto della politica la proposta, avanzata dal consigliere comunale Antonio Di Bonito, di realizzare un teatro civico municipale nella nostra città. Una proposta che l’esponente di maggioranza ha protocollato il 3 dicembre alla presidenza del parlamentino civico e su cui venerdì scorso ha ottenuto il “via libera” anche dalla commissione consiliare cultura, il che fa presumere che vi sarà un’ampia condivisione della stessa all’interno del consesso degli eletti dal popolo.

Rispetto alla sua lettera aperta, Di Bonito ha anche identificato il luogo fisico in cui potrebbe sorgere questo teatro: l’ex cinema “Toledo” di via Pergolesi, (nella foto grande in alto) una struttura che, però, prima di essere destinata a tale scopo, dovrebbe essere acquistata e ristrutturata dal Municipio (l’immobile è oggetto di asta giudiziaria: tutte le notizie sulle caratteristiche e sul prezzo sono reperibili cliccando su  http://www.astegiudiziarie.it/Secondasel.aspx?id=675056&ida=235196&idp=392266&m=1&t=1 )

Ecco il testo integrale dell’ordine del giorno che sarà prossimamente discusso in aula: “Premesso che l’impegno e la promozione culturale sono la misura della capacità di crescita civile, sociale ed economica di una comunità; che la città di Pozzuoli ha visto ridursi, negli ultimi 30 anni, in modo progressivo e inesorabile, le occasioni e i luoghi di elaborazione del confronto culturale; che tale depauperamento trova nella mancanza di un teatro civico la sua più desolante espressione; che il teatro civico rappresenta l’anima più alta e civile di una città; che la creazione del Polo Culturale di Palazzo Toledo, fortemente voluto dall’Amministrazione, è un notevole primo passo sulla via della rinascita; che, nell’ambito del complesso “Toledo”, insiste un vasto locale adibito in epoca vicereale a “cavallerizza” e destinato fino agli anni’80  a cinema (ex Toledo); che attualmente la struttura è di proprietà privata in stato di completo abbandono; fa voti e impegna l’Amministrazione a predisporre un progetto di fattibilità per l’acquisizione, in via prioritaria, dell’immobile indicato o, in alternativa, di altra struttura idonea disponibile, al fine di destinarlo a Teatro Civico; a inserire l’opera nel piano triennale delle opere pubbliche per il triennio 2014/2017”.

In attesa che il Consiglio Comunale si esprima in merito, sarebbe interessante ascoltare anche il parere dei puteolani.

Un’occasione di confronto potrebbe essere proprio “Pozzuoli21”.

Commentate pure: i politici vi leggono e sapranno prendere in considerazione il vostro parere, che sarà sicuramente espresso in modo civile e costruttivo.