HomeAttualitàUna Falanghina di Pozzuoli...
spot_imgspot_img

Una Falanghina di Pozzuoli premiata come secondo miglior vino del Sud

spot_imgspot_img

Pozzuoli riceve un importante riconoscimento per una delle sue eccellenze: il vino Falanghina.

Quello prodotto dall’azienda agricola vitivinicola “Iovino” è stato infatti premiato a Bari nell’ambito del quindicesimo concorso dei vini del Sud Italia “Radici del Sud”.

A conquistare il podio, la “Grande Farnia”, un bianco del 2019 (colore giallo paglierino, gusto fresco e fruttato), che si è classificato al secondo posto della rassegna, al termine di una votazione effettuata da giornalisti e addetti ai lavori italiani e stranieri.

Vino che, secondo l’organizzatore della rassegna Nicola Campanile, è da annoverare tra quelli “in grado di lasciare emergere un’evoluzione inaspettata sia sotto il profilo aromatico, sia nella struttura, insieme ad una grande potenzialità per un mercato sempre più pronto al consumo di vini invecchiati”.

Un successo, l’ennesimo, per la famiglia Iovino (Antonio, la moglie Teresa e il figlio Giuseppe) che da anni produce, nel proprio agriturismo (“Il Gruccione” di via San Gennaro Agnano) ogni sorta di prelibatezza “a chilometro zero”.

spot_img
spot_img

Ultimi articoli pubblicati