HomeDall'Italia e dal MondoUsa, Caos voli, Oltre...
spot_imgspot_img
spot_img

Usa, Caos voli, Oltre 3.500 in ritardo. Biden: Ignota la causa

Il presidente ha parlato con segretario ai Trasporti,

New York, 11 gen. (askanews) – Sono 3.578 i voli in entrata e in uscita dagli Stati Uniti che registrano ritardi, dopo che la Federal Aviation Administration (FAA), l’autorità di controllo sul traffico aereo ha rilevato malfunzionamenti al sistema di sicurezza, per un problema ai computer. La FAA ha bloccato a terra tutti i voli nazionali fino alle 9.30, ora locale di Washington. Al momento sono 397 i voli cancellati

Il presidente Joe Biden, uscendo dalla Casa Bianca ha detto ai giornalisti di aver parlato dieci minuti con il segretario ai trasporti Pete Buttigieg. “Non sanno quale sia la causa”, ha detto Biden precisando che “ci vorranno un paio d’ore prima di scoprirlo” e che sarà immediatamente informato appena ci saranno novità. Il presidente ha aggiunto che “gli aerei possono ancora atterrare in sicurezza, ma non decollare in questo momento”.

Alla domanda se si trattasse di un attacco informatico, Biden ha risposto: “Non lo sanno. lo scopriranno”. Il presidente ha lasciato la Casa Bianca per accompagnare la first lady al Walter Reed, l’ospedale presidenziale per un intervento chirurgico ambulatoriale”.

continua a leggere sul sito di riferimento

spot_img
spot_img
spot_img
spot_img

Ultimi articoli pubblicati