Mattinata di paura all’esterno del nosocomio di La Schiana, dove l’ambulanza di una croce privata (la “Intersecurity”, con sede a Monterusciello) è andata improvvisamente in fiamme.

E’ accaduto poco dopo le 7.30 nell’area di parcheggio adibita a questi mezzi, di fronte al pronto soccorso.

Alcuni testimoni avrebbero udito ben due esplosioni durante il rogo.

A bordo dell’ambulanza c’erano due operatori, che sono riusciti a scappare in tempo appena uno di essi, mentre chiedeva la sostituzione del mezzo dopo un vano tentativo di mettere in moto, si è accorto dall’asfalto si stava alzando una fiammata.

Pronto l’intervento dei vigili del fuoco, che con non poche difficoltà hanno domato l’incendio.

Non ci sono ancora notizie ufficiali sulle cause dell’accaduto.

Le prima ipotesi è infatti quella di un corto circuito, ma le indagini sono ancora in corso e potrebbero essere utili le immagini della videosorveglianza per capire se si sia trattato di qualcosa di diverso da un guasto.

Commenti