Due giorni consecutivi (ieri e oggi) senza fare lezione a causa dei teppisti che in 24 ore ne hanno combinate più di Carlo in Francia.

Al “Virgilio” c’è tensione per una situazione davvero incresciosa su cui stanno indagando i poliziotti del locale Commissariato.

Due ore fa, i ragazzi del collettivo studentesco, sulla loro pagina Facebook, hanno pubblicato un post in cui prendono le distanze dai responsabili di entrambi i raid ma attaccano frontalmente il nuovo dirigente scolastico, Stefania Manuela Putzu (nella foto), colpevole, a loro dire, di aver assunto o prospettato provvedimenti che creano “disordine” e “malcontento”.

Di seguito, il post, a cui la preside, da noi interpellata, si riserva di rispondere nelle prossime ore.

 

Commenti