giovedì, Luglio 18, 2024
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img

Varsavia annuncia acquisto di carri armati, obici e aerei da Seoul

Trattative in fase conclusiva, l’incontro tra i ministri della Difesa

Roma, 20 giu. (askanews) – Il ministro della Difesa polacco Wladyslaw Kosiniak-Kamysz ha annunciato che le trattative sul finanziamento dei contratti per l’acquisto di armi coreane da parte di Varsavia sono quasi conclusi, dopo l’incontro nella città polacca di Pruszkow con il suo omologo sudcoreano Shin Won-sik. Gli accordi, che potrebbero essere firmati a settembre, riguardano dei carri armati K2, obici K9 o lanciarazzi Chunmoo e aerei FA-50.”Stiamo lavorando ad altri contratti di attuazione degli accordi quadro firmati in precedenza. Ciò riguarda principalmente i carri armati K2, gli obici K9 o i lanciarazzi Chunmoo e ovviamente gli aerei FA-50″.”Il processo di negoziazione è in corso, ma penso che dopo la discussione di oggi, la sua conclusione positiva con le condizioni che la parte polacca potrà accettare sia molto vicina”.”Mi sono assicurato che la condivisione di tutte le informazioni relative al trasferimento di tecnologia riguardante la preparazione delle fabbriche di armi polacche per questo impegno (la produzione di carri armati K2, ndr) avverrà immediatamente”.

spot_img

Latest Posts

spot_img
spot_img
spot_img

ALTRI ARTICOLI

ARTICOLI PIU' LETTI