Ricevo e pubblico*

Egregio Direttore, via Artiaco è di nuovo diventata un cantiere.

Dopo aver completato la sistemazione del tappetino di asfalto, noi residenti pensavamo di stare un po’ tranquilli. ma purtroppo la tregua è durata pochissimo.

Infatti, da diversi giorni si continua a trivellare, credo stiano sostituendo un bocchettone sulla condotta idrica mentre nei giorni scorsi hanno effettuato altri saggi per una chiave d’arresto, con strada percorribile a senso unico alternato.

I disagi per la circolazione non sono eccessivi grazie al periodo di ferie, ma mi chiedo: è mai possibile che un manto d’asfalto appena rifatto (e che era diventato un vanto per Pozzuoli) deve rischiare di essere rovinato per dei rappezzi fatti male?

Non si potevano eseguire questi scavi al momento dei lavori?

*Lettera firmata

Commenti