E’ davvero assurda la situazione che ci segnalano dal rione Toiano,  dove in via Marco Aurelio penzolano cavi dell’alta tensione addirittura sulla ringhiera in ferro del campetto in cui giocano i bimbi del quartiere.

L’sos arriva dal locale Comitato Feste, che sostiene di aver avvisato chi di dovere fin dal 23 febbraio, giorno in cui, a causa di una bufera di vento, si è verificato questo pericolosissimo disservizio.

L’interrogativo è scontato: si attende una tragedia per intervenire e poi piangere lacrime di coccodrillo?

Commenti