Nuovo scontro in vista tra Governo e Regione Campania, stavolta sull’obbligo delle mascherine all’aperto.

Mentre l’Esecutivo Draghi sembra infatti orientato a liberarci dal dovere di indossare  quasi sempre questo dispositivo di protezione individuale a partire dal 15 luglio, il presidente De Luca è fermamente orientato a non dare nessun “via libera” in tal senso almeno per tutta l’estate.

E’ quanto lo stesso Governatore campano ha detto oggi nel corso della sua consueta diretta Facebook del venerdì, sottolineando che  l’uso facoltativo della mascherina ne determinerebbe infatti il non-utilizzo, soprattutto tra i ragazzi, per via di comportamenti imitativi. Poi, è evidente che in spiaggia o al ristorante la mascherina non verrà utilizzata, ma in generale, andrà mantenuto l’obbligo”.


Intanto, sul fronte dei contagi a Pozzuoli, nelle ultime 24 ore c’è da registrare un solo caso “positivo” su un totale di 76 tamponi analizzati.

Sale così a 5.567 il numero totale dei puteolani colpiti dal Covid a partire dal 1°marzo 2020.

I contagiati attuali in città sono 225 (4 ricoverati – dato ancora provvisorio- e 221 in isolamento domiciliare), mentre 5.259 sono i guariti definitivi (nessuno in più rispetto a ieri).

Le vittime puteolane del Covid sono 83, di cui 49 negli ultimi quattro mesi.

La percentuale di tamponi positivi sui tamponi totali oggi a Pozzuoli è dell’1,32%, ossia il 48,31% in più rispetto allo 0,89% di ieri.

Il dato è inferiore del 14,29% a quello registrato nelle ultime 24 ore in tutta la regione Campania, che si è attestato mediamente all’1,54% (107 tamponi positivi su 6.926 tamponi totali), ossia l’8,45% in più rispetto a ieri (1,42%).