Ricevo e pubblico*

Il Lago d’Averno utilizzato come discarica. È ciò è stato segnalato, attraverso un filmato, da alcuni cittadini al consigliere regionale di Europa Verde Francesco Emilio Borrelli.

Nel video in questione si vede come le acque del lago siano diventate una sorta di cimitero per contenitori per ortaggi e frutta, materie plastiche, ingombranti e materiale edile.

“Non è la prima volta che riceviamo segnalazioni di questo tipo riguardante quella parte del lago e non è certo la prima volta che denunciamo. Abbiamo allertato le autorità e richiesto degli interventi di bonifica ma è altrettanto importante mettere fine al fenomeno degli sversamenti, che mettono a serio rischio l’ecosistema del lago, attraverso un sistema di monitoraggio della zona. Noi abbiamo fatto istituire in Regione dei fondi per la pulizia e la bonifica dei laghi del territorio flegreo, chiediamo al Comune di Pozzuoli di farne richiesta per poter così intervenire sul lago d’Averno”.- le parole del consigliere Borrelli.

“Abbiamo segnalato la grave situazione e si è pronti ad intervenire. I sommozzatori attendono solo l’ok dal Comune per poter comunicare le operazioni di rimozione dei rifiuti.”– hanno dichiarato i rappresentanti di Europa Verde in territorio puteolano, il commissario Gennaro Andreozzi, il membro del consiglio federale nazionale Vicente Migliucci e il consigliere comunale Enzo Pafundi.

*comunicato stampa