(foto tratta dal profilo Facebook di Giulio Gambardella)

C’è chi ne ha visti solo quattro, chi cinque, chi sei, chi due gruppi di tre addirittura scomparire all’arrivo di un aereo e poi tornare uniti dopo un’evoluzione.

Si è raccontato di tutto e di più su quanto accaduto nella serata di ieri nella zona  compresa tra il lago d’Averno e Arco Felice Vecchio, dove nel cielo velato sono comparsi dei dischi luminosi bianchi e blu.

In molti hanno condiviso lo strano fenomeno su Facebook, alcuni hanno ipotizzato che fossero ufo, altri hanno immaginato lampade cinesi o luci di discoteche.

Nessuna certezza e curiosità a mille, con la maggior parte dei testimoni oculari rimasta di sasso, nell’impossibilità di riuscire ad immaginare di fronte a cosa si stesse trovando.

Una cosa è certa: spettacoli simili non appartengono esclusivamente al mondo delle tenebre ma sono stati avvistati anche di giorno…

Commenti