Un grave incidente è avvenuto ieri pomeriggio allo stadio “Pasquale Ianniello” di Frattamaggiore, dove si stava disputando la gara Frattese-Puteolana, valevole per la seconda giornata del girone B del campionato di Eccellenza.

Vittima un sostenitore dei “diavoli rossi” (M.N., residente al rione Toiano) che, al gol del pari realizzato da Grezio al 26° della ripresa, nell’esultare per la segnatura, si è arrampicato sulla recinzione che divide gli spalti dal campo.

Purtroppo, però, il nostro sfortunatissimo concittadino, mentre scendeva dalla rete per tornare al proprio posto, si è tranciato di netto l’anulare della mano sinistra.

Dalle informazioni che circolano tra i supporters granata, pare che tutto sia stato causato dall’impigliamento della fede nuziale in un anello della struttura, con la porzione di dito, staccata di netto, finita sul rettangolo di gioco.

Per consentire i soccorsi al malcapitato si è dovuto interrompere il match per alcuni minuti.

Nel video seguente, girato sul posto e che sconsigliamo ai minori ed a tutte le persone facilmente impressionabili, vi mostriamo i primi 38 secondi dell’accaduto.

Con un post sulla propria pagina Facebook (CLICCA QUI PER LEGGERLO), la Puteolana ha augurato pronta guarigione al tifoso auspicando un suo rapido rientro allo stadio per assistere alle prossime partite della squadra.

Solidarietà a M.N. è giunta non solo dai sostenitori della Puteolana ma anche da quelli della Frattese, gemellati con i granata.