Provata da un mese di degenza ma commossa e pronta a riprendere, sia pure lentamente, la sua vita di tutti i giorni.

Sono le prime immagini di Giuditta S., la signora di 83 anni che stamattina, dopo l’ultimo  tampone negativo, è stata dimessa dal “Cotugno” ed è rientrata nella propria abitazione di Baia.

Ad accoglierla, in ospedale e sull’uscio di casa, parenti ed amici in festa per questa meravigliosa guarigione dopo l’inferno iniziato col contagio subìto nel reparto di Medicina del “Santa Maria delle Grazie”.

Le immagini che vi proponiamo in esclusiva “parlano” molto più di qualsiasi frase.

Buona vita, nonna Giuditta!