Incapace di dare ai cittadini un servizio primario, pur avendolo promesso da ben quattro anni e con tanti soldi a disposizione da spendere (o forse già spesi male).

Il fallimento amministrativo di Figliolia è tutto in questi due video di 31 secondi complessivi, girati pochi minuti fa sia in via Compagnone, dietro le “quinte” del lungomare di via Napoli, sia sullo sbocco di “troppo pieno” posizionato al di sotto dell’unico stabilimento balneare della zona autorizzato dal Municipio

Scene già viste, purtroppo, anche dopo una pioggia di pochi minuti.

Con il mare immediatamente insozzato dai liquami in eccesso provenienti dalle fogne, come denuncia, dal suo profilo Facebook, il consigliere Raffaele Postiglione.

Scene di cui, al Palazzo Municipale, i nostri eroici governanti, invece di vergognarsi, si guardano bene dal prendersi la responsabilità, limitandosi a cianciare di cose per lo più utili a propagandare fuffa con effetti speciali…

ANCORA TESTIMONIANZE DA FACEBOOK…

Commenti