200 secondi di video “postati” su Facebook per denunciare un disagio ormai sempre più frequente, soprattutto in un determinato giorno della settimana.

Alessandro Trapanese, residente sul lungomare di via Napoli, ha voluto testimoniare così il calvario dei tanti come lui che la domenica, se vogliono tornare a casa, devono girare a vuoto anche per un’ora con l’intento di trovare (ammesso che ci riescano) un buco in cui parcheggiare la propria auto.

Alessandro lamenta molte criticità, tra cui anche la “tolleranza” dei vigili urbani nei confronti di chi effettua la sosta in doppia fila oppure all’interno della Ztl pur non avendone i requisiti.

Già. Proprio la Polizia Municipale, di cui ci si lamenta spesso per l’eccessivo zelo in questo tratto di città, la domenica ad ora di pranzo viene accusata di scomparire o di non vedere: chi lo avrebbe mai detto?

Commenti