Il sottopasso gocciolante di via Barletta

Una situazione di rischio per pedoni e automobilisti residenti dietro le “quinte” del lungomare, è quella che può notare ad occhio nudo chiunque percorra il sottopasso ferroviario di via Barletta ogni volta che piove.

L’acqua infatti trasuda dalle pareti del cunicolo sopra cui passano i treni della Cumana e gocciola copiosamente fino ad allagare parzialmente il varco.

La struttura, su richiesta del sindaco Figliolia, fu oggetto di un intervento di manutenzione straordinaria da parte di Eav a fine giugno di due anni fa.

Lavori che, alla luce dei fatti, hanno soltanto coperto le situazioni di degrado più evidente, senza eliminare il pericolo più grosso.

Aspettiamo un cedimento per piangere poi lacrime di coccodrillo?

Azienda di trasporto e Comune dormono?

Speriamo di svegliarli con questa segnalazione…

Commenti