Liquami e schiume non solo sottocosta ma pure in mare aperto. Il vergognoso stato in cui versano le nostre (balneabili) acque è testimoniato anche oggi, stavolta in un video ripreso da una barca. Un tanfo da voltastomaco – ci racconta Assunta, che era sul natante e ha ripreso il filmato col proprio telefonino –  Stamattina, fino alle 11, abbiamo fatto un giro dalle Monachelle fino a via Napoli e la situazione è quella che vedete, impossibile fare il bagno persino largo. In tanti anni non avevo mai sentito una puzza del genere, ce ne siamo scappati perché mi stavo sentendo male”.

Questa la realtà a Pozzuoli. Una realtà che consegniamo al sindaco Figliolia, co-firmatario, ieri, del seguente comunicato stampa, pubblicato sul profilo Facebook di Salvatore Trinchillo, vicepresidente nazionale del Sindacato Italiano Balneari.

Commenti