(foto di Paola Musto pubblicata sul gruppo Facebook "Sei di Pozzuoli se...")

E’ stato un brutto pomeriggio quello di oggi per  la balneazione sul lungomare di via Napoli.

In un orario in cui solitamente l’acqua è abbastanza pulita, intorno alle 17.30, lo scarico di “troppo pieno” posizionato in linea d’aria all’altezza della chiesa del Sacro Cuore ai Gerolomini, ha cominciato a vomitare liquami di colore marrone, come testimonia questo video che ci ha inviato Simone, un giovane residente in zona.

Il mare ha cambiato colore in pochi minuti, i miasmi puzzolenti si sono fatti “sentire” e i bagnanti che ancora affollavano quel tratto di spiaggia sono scappati via

Non è la prima volta che questo scolo entra in funzione anche se non piove e non è nemmeno la prima volta che si tenta di manutenerlo attraverso operazioni di espurgo.

Evidentemente gli interventi-tampone finora eseguiti, non sono stati sufficienti a risolvere il problema.

Ci auguriamo che si prendano provvedimenti urgenti e risolutivi, affinché non si debba  più assistere a  schifezze simili.

Commenti