La discarica fumante di amianto in via Cupa delle Fescine

Pannelli fumanti di amianto. Ecco cosa le fiamme, distruggendo la vegetazione, hanno portato alla luce dopo l’incendio di stanotte sul lato “Castagnaro” di Monterusciello.

In via Cupa delle Fescine, infatti, all’altezza del civico 18, a pochi metri dall’inizio della parte sterrata della strada, i residenti si sono imbattuti in questo concentrato di veleni, abbandonato e nascosto lì da chissà quanto tempo e mai visto da nessuno.

I pannelli di amianto “emersi” grazie alle fiamme

Il video che vi proponiamo, girato da Pasquale Foglia, abitante del posto, mostra la situazione e anche i dubbi sul fatto che questi pannelli possano già essere stati “stoccati” lì dalle autorità sanitarie ma mai rimossi.

Lo “spettacolo” pare sia stato già fatto notare  ai vigili del fuoco intervenuti per spegnere il rogo.

Anche i vigili urbani sono stati allertati per un sopralluogo sul posto.

Intanto, purtroppo, pochi minuti fa l’incendio in zona è ripreso (come testimonia l’ulteriore filmato pubblicato di seguito e inviatoci sempre dal signor Foglia) ed è ripreso anche il pericolo di respirare fibre del minerale-killer appena “immortalato”.