In due settimane hanno già effettuato 391 interventi a pazienti in casa e in ospedale e hanno ricevuto l’aiuto concreto di tantissime persone che hanno donato finora oltre  2200 guanti, 1500 mascherine, 50 litri di gel, 500 calzari, 400 tute, 6 saturimetri, 1 macchinetta per misurare la pressione e 1 bombola di ossigeno.

Un’attività così bella e importante da meritare anche la ribalta televisiva nazionale, con servizi del Tg2 e del Tg1.

Sono i volontari di “Pozzuoli Solidale” e “Brigate di Solidarietà Quarto”: un medico, uno psicologo, infermieri e operatori socio sanitari che in entrambe le città stanno assistendo i malati di Covid “dimenticati” dalle istituzioni.

Uno sforzo enorme, che ha bisogno del sostegno concreto di tutti, con ciò che ciascuno può.

In tal senso va l’appello che stasera, attraverso la propria pagina Facebook, ha lanciato il consigliere comunale puteolano Raffaele Postiglione, che ha annunciato la sua decisione di devolvere in beneficenza tutti i suoi gettoni di presenza del mese di novembre per dare un segno concreto di vicinanza alle due associazioni, che il Municipio puteolano ha purtroppo deciso di non sostenere in questa battaglia di civiltà e di amore verso il prossimo.

Di seguito vi proponiamo il video di Postiglione e i riferimenti bancari per poter effettuare una donazione a sostegno di questo progetto.

IBAN: IT77V0760103400001036294690

INTESTATARIO IBAN : ASDQUARTOGRAD

CAUSALE: MEDICO solidale