Un mix di prepotenza, delinquenza e vigliaccheria. E’ quanto ha dovuto subire un automobilista di Pozzuoli che ieri sera ha parcheggiato la sua Opel “Astra” nell’area a strisce blu situata sul Porto, di fronte alla biglietteria della Caremar.

Il malcapitato aveva pagato la sosta dalle 20 alle 24 e se n’è andato a pescare per tutta la notte.

La sorpresa al suo ritorno: tutto il treno di pneumatici bucato da chissà chi.

Un chiaro dispetto. Fatto o alla persona oppure come “avvertimento” a non occupare più quello specifico stallo, visto che nei paraggi nessun altro veicolo aveva subìto lo stesso “trattamento”.

La vicenda è raccontata sul profilo Facebook del danneggiato, che ha annunciato di aver sporto denuncia chiedendo l’acquisizione delle immagini dell’impianto di videosorveglianza comunale.

IL VIDEO PUBBLICATO DALLA VITTIMA DEL DANNEGGIAMENTO

Dai commenti al post sul social network, emerge il sospetto che sia stata opera di un parcheggiatore abusivo, sentitosi evidentemente “intralciato” nel suo “lavoro” dal mancato incasso causato dall’occupazione di quel posto-auto senza il proprio “permesso”.

L’arcano sarà svelato solo dalle immagini del Grande Fratello municipale.

Ammesso che l’occhio elettronico abbia inquadrato la scena del “ruoticidio”…