Il consigliere Tozzi con due addetti al macchinario

Ieri sera, al termine degli spettacoli organizzati dal Comune nel centro storico, ha esordito la nuova macchina spazzatrice/aspiratrice in dotazione al servizio di Igiene Urbana.

Ad annunciarlo ed immortalarla, con un post sulla sua pagina Facebook, poco dopo la scorsa mezzanotte, il consigliere dei Verdi Paolo Tozzi, che ha ricordato alla cittadinanza (cosa che non avevano fatto né il sindaco Figliolia né l’assessore e vicesindaco dei Verdi, Fiorella Zabatta, nel corpo di un comunicato stampa) di aver lui stesso chiesto e ottenuto, in qualità di assessore all’ambiente della Città Metropolitana, il finanziamento per dotare il Municipio di questa apparecchiatura, utile a “tenere sempre pulite aree particolarmente praticate della nostra città”.

Un post che ha ottenuto i commenti positivi di due suoi colleghi di maggioranza (Enzo Pafundi e Mimmo Pennacchio), i complimenti di alcuni cittadini, il disappunto di chi chiede che un servizio del genere sia esteso anche a Toiano e Monterusciello, ma soprattutto l’acuto auspicio di un noto vigile urbano